Video News

campo ragazzi 2016

Una giornata speciale ad Ovindoli

Il patto d’amicizia ed il saluto a don Gigi

Il giorno 8 agosto, per la nostra parrocchia è stata una giornata speciale, un nutrito gruppo di parrocchiani guidati da don Antonio e padre Renzo, ha voluto accompagnare don Gigi, a ricevere il “Saluto di onore e di amicizia a S.E Rev.ma Mons. Luigi Vari Arcivescovo di Gaeta” così come recitava l’ordine del giorno del consiglio comunale, ad Ovindoli.
A fare gli onori di casa è stato il sindaco di Ovindoli Angelo Simone Angelosante, che nell’occasione insieme al sindaco di Valmontone Alberto Latini hanno voluto stringere un Patto di amicizia tra le due città.
Il consiglio comunale si è aperto con la riconferma del gemellaggio tra il Comune di Ovindoli e la municipalità di Tarxien (Malta) e subito dopo con la commemorazione a 60 anni dalla tra...

... continua a leggere

In viaggio verso … Gaeta!

Ore 14:30

Inizia così il nostro viaggio che accompagna don Gigi a Gaeta. Lo accompagnamo verso il suo nuovo ministero con l’augurio di portare nella sua nuova diocesi la stessa forza, la stessa voglia di vivere, la stessa semplicità, la stessa passione e voglia di fare che per 25 anni ha donato alla nostra parrocchia Santa Maria Maggiore di Valmontone.
Caro don, non ti sarà difficile essere amato, la tua simpatia, il tuo dinamismo, le tue idee, il tuo impegno ha sempre caratterizzato ogni giorno della tua vita nel rapporto con tutti.
Abbiamo sempre saputo di avere tra noi un dono, un pubblicista molto raffinato, un teologo di notevole spessore riconosciuto ed apprezzato all’interno della Chiesa, un profondo conoscitore della Bibbia, uno dei pochi abilitati all’insegnamento di quest’ult...

... continua a leggere

Ordinazione Episcopale S.E. Mons. Luigi Vari

La festa non finisce qui

Il 21 giugno presso la Collegiata Santa Maria Maggiore a Valmontone, si è svolta la cerimonia di ordinazione episcopale di Mons. Luigi Vari.
Dal momento in cui è stato chiamato a svolgere il suo ministero nell’arcidiocesi di Gaeta il 21 aprile, questa grande famiglia si è mobilitata per salutarlo nel miglior modo possibile, nell’unico modo, che proprio lui ci ha insegnato, facendo festa.
Ragazzi, famiglie … una città intera si è messa al suo servizio per ricambiarlo anche solo per un giorno per quanto amorevolmente ha donato a questa comunità. Tutti hanno voluto dare il meglio per lui, tutti hanno dimostrato nel proprio piccolo quel “voler esserci” anche solo per un grazie.
Presenze che si sono fatte sentire, gesti che hanno saputo dar voce ad un sentimento c...

... continua a leggere