Campo Famiglie giorno 4

Il bacio

dal Cantico dei Cantici 1-2,6

Questi versi del Cantico introducono bene l’argomento celebrato da sempre da tutti i popoli e da tutte le culture.Quale è il significato del bacio? Quale la sua tipicità d’espressione? Quali rapporti affettivi esprime?
la
La risposta non è una sola ed ognuno dentro di se può dare la sua. È innegabile che la prima esperienza del bacio ha le sue radici nella primissima infanzia: la bocca che ristabilisce con la madre il legame spezzato al momento della nascita diventa paradigma di tutta l’esperienza che facciamo del bacio stesso nella nostra vita.
Nel Cantico è il ritmo che da vita e senso allo schiocco del bacio.
La donna, in questi versi, nonostante non si senta bella (le brune e scure di carnagione non erano sinonimo di bellezza), anche nella c...
... continua a leggere

Campo Famiglie giorno 2 e 3

Lo Sguardo dell’Amore

Giorno 2

… sul trenino per le cascatelle della Camosciara

Immersi nella bellezza della natura della Camosciara le famiglie hanno avuto modo di meditare alcuni versi del Cantico dei Cantici (4,1-11;5,10-16).
Versi che riguardano lo sguardo che l’amato ha per la sua amata e viceversa.
Nella riflessione comunitaria si è posto l’accento sulla soggettività dello sguardo.
Lo sguardo che ognuno di noi pensa di conoscere meglio è il proprio. Ma non è così, il nostro volto è quello che vediamo meno durante la giornata ed in effetti per vedere il nostro volto è necessario ricorrere ad un elemento esterno: uno specchio. Questo ci porta a comprendere quanto sia importante questo tramite...

... continua a leggere

Il gioco delle voci

dal Cantico dei Cantici 2,8-14

Nel primo incontro di questo campo l’approfondimento del primo gesto dell’amore: la voce. Il brano proposto del Cantico dei Cantici parte proprio da qui. Una voce: … Ecco il mio diletto che viene … La voce evoca sempre dei ricordi. Da questa voce dell’amato e dell’amata scaturisce un atteggiamento di ricerca. L’amato cerca l’amata e viceversa.
Ma cos’è la voce se non qualcosa che parte dal cuore e dalla mente? Il libro è un continuo cammino di ricerca, gli amati si cercano continuamente ed alla fine nemmeno si troveranno, ma la bellezza di questo libro sta proprio in questa continua voglia di cercarsi. Di cercare in se stessi e nell’altro la novità, anche se faticosa.

La voce diventa portatrice della mia persona, ma anche dell’altro...

... continua a leggere